Si è concluso anche quest’anno il concorso “Un poster per la pace” organizzato dal Lions Club Ventimiglia rivolto ai ragazzi delle scuole medie. Mai come quest’anno il titolo scelto “La pace attraverso il servizio” si è rivelato così centrato considerando il sacrificio che tanti operatori della sanità hanno affrontato nel loro ruolo di servizio alla comunità, per aiutare quanti sono stati coinvolti dalla pandemia Covid. 

Si è pensato così di allargare la partecipazione anche agli studenti delle città limitrofe di Ventimiglia per coinvolgere il maggior numero possibile di ragazzi su questo tema molto delicato e sentito. Dicono i referenti del Club Liria Aprosio e Roberto Squarciafichi che l’adesione ha superato ogni aspettativa;  infatti hanno presentato i loro elaborati ben 630 ragazzi della Scuola Media Biancheri e Cavour di Ventimiglia, dell’Istituto Doria di Vallecrosia e di quello della Val Nervia che comprende Camporosso, Dolceacqua e Pigna, seguiti con passione e competenza dagli insegnanti Ferrara, Lodi, Rabellino, Cinà, Di Rocco, Re e  Nattivi. Grande la soddisfazione della Presidente del LCV Rosa Facchi che ringrazia i Dirigenti Scolastici ed i professori dei plessi sopra elencati che hanno caldeggiato e condiviso l’iniziativa.

Data la situazione pandemica ancora in corso, non è possibile stabilire con esattezza il periodo dell’esposizione dei disegni e la data della premiazione dei vincitori che, comunque, dovrebbe aver luogo nella primavera.