Nel centro storico di Genova un uomo si è calato dalla finestra per sfuggire all’aggressione della sua fidanzata ma ha perso l’equilibrio ed è precipitato da 4 metri. L’uomo, un italiano di 49 anni, è stato medicato, la donna, una lituana di 42 anni, è stata denunciata. Il 49enne mentre cercava di scendere è scivolato sui fili del bucato. E’ stato poi trovato dalla Polizia con una ferita a un sopracciglio e un’altra sanguinante alla testa.