La Rari Nantes Imperia si posiziona ai blocchi di partenza: domenica, a Torino, comincerà la Serie A2 femminile, girone Nord-Ovest. Alla piscina di Corso Gaileo Ferraris, le giallorosse sfideranno Aquatica con fischio d’inizio alle ore 17:30. L’allenatrice Merci Stieber presenta la competizione ed è inevitabile partire dallo stato della ragazze: “Io e la squadra stiamo bene. Non siamo agitate ma comunque non vediamo l’ora di iniziare. Non sarà semplice perché siamo ferme da un anno e ripartiremo subito con una gara ufficiale. Comunque ci faremo trovare pronte”.

Tante le incognite al fischio d’inizio. Così la Federazione ha rivisto la formula per consentire il miglior svolgimento possibile del campionato:” Sarà una stagione strana. Siamo cinque squadre, tutte più o meno vicine. Ma non sarà per nulla facile. Io spero di vedere le mie ragazze pronte sia nel fisico che nella testa. Soprattutto questo secondo aspetto sarà più difficile da gestire; però parlando molto e provando le situazioni che potrebbero accadere in partita, metteremo tutto a posto e ci faremo trovare pronte per domenica.”

Tra i fattori che, maggiormente, incideranno ci sarà l’assenza di spettatori sugli spalti. La Piscina ‘Felice Cascione’ ha visto sempre delle grandi cornici di pubblico, anche in categorie inferiori, diventando praticamente il giocatore in più:” Il pubblico mancherà tantissimo. Sento anche i commenti dall’Ungheria o dalla Spagna e dicono che, con gli spalti vuoti, sembra una amichevole. Fare un campionato così sarà difficile. Soprattutto in casa, il pubblico ti dà spinta e un’emozione diversa sia prima che durante la partita.”

Sarà una novità anche per Merci Stieber che, però, ne vede anche l’aspetto positivo:” Mi è capitato, talvolta, di giocare con poco pubblico perché le partite coincidevano con gli orari di lavoro e c’era poca affluenza ma mai con le tribune completamente vuote. Sarà un’emozione strana anche per me ma almeno so che, quando urlerò, le ragazze mi sentiranno. “

Il video completo dell’intervista è disponibile sulla pagina Facebook della società ‘Rari Nantes Imperia – Pagina Sportiva’