Il nuovo Dpcm per contenere il contagio da Covid resterà in vigore sino al 5 marzo e questo mette in dubbio che il Festival di Sanremo 2021 si possa svolgere, come previsto al Teatro Ariston, dal 2 al 6 marzo. “Il Messaggero” ipotizza, un probabile rinvio del Festival nella seconda settimana di aprile poco dopo Pasqua (che quest’anno cade il 4 aprile), quando la situazione generale potrebbe essere migliorata. A metà della prossima settimana la Rai terrà un vertice con Amadeus, Rai, Comune di Sanremo e sponsor, per decidere sul da farsi.