Domani, sabato 16 gennaio, torna lo scambio libri organizzato da Alternativa Intemelia, in Piazza Sant’Agostino accanto al busto di Hanbury, dalle 10 alle 17.
Si possono portare libri letti o mai aperti, in buono stato, oppure chi ne fosse sprovvisto, può portarsi a casa alcuni bei libri in ottime condizioni; tali sono proposti e vagliati dai ragazzi, in cambio di offerte libere. La bancarella di Alternativa Intemelia si trova in pieno centro, è sempre seguita da tutti i lettori appassionati, anche da chi non conosce il book-crossing. 
Sarà inoltre possibile firmare per la petizione che propone la riapertura di un centro d’accoglienza per i migranti in transito al confine, iniziativa, quest’ultima, lanciata da alternativa Intemelia e sostenuta da un grande numero di associazioni del territorio. La petizione è indirizzata esclusivamente ai residenti e domiciliati a Ventimiglia, così da offrire una risposta della cittadinanza su questa così delicata questione umanitaria che da anni ormai condiziona la vita della città.