Avevano prenotato il vaccino, ma cambiano idea a tempo scaduto, costringendo l’Asl a cercare altri volontari da vaccinare in giornata. È successo alla Rsa Don Orione di Sanremo dove la metà del personale ha declinato l’iniezione e 29 persone, in prevalenza operatori sanitari, lo hanno fatto dopo aver prenotato il turno. Vista la vicinanza al Borea le dosi scongelate sono state usate per vaccinare altre persone in ospedale, come scrive Andrea Fassione su “Il Secolo XIX”.