Entra in una serra a Ventimiglia, nella zona di Nervia, intorno alle 2 di notte, accende un fuoco per scaldarsi ma in poco tempo perde il controllo del rogo che distrugge la serra adibita a deposito. L’uomo, un tunisino di 59 anni, ha subito ustioni alle mani. I vigili del fuoco sono intervenuti con quattro squadre: due da Ventimiglia, una da Sanremo e una da Imperia. Hanno dovuto lavorare fino a questa mattina per smassare il materiale bruciato, evitando nuovi focolai.