Un locale della periferia della Spezia rimarrà chiuso per 30 giorni dopo che ha consentito una festa con 70 avventori, violando la totalità delle normative anticovid. La Polizia ha sorpreso 70 persone intente a bere e a ballare, la maggior parte delle quali risultava senza mascherina e assolutamente incurante del distanziamento interpersonale. Sono state contestate 47 multe, ognuna delle quali di 400 euro ad altrettanti partecipanti alla festa, di età tra i 18 e i 47 anni.