Due biker che avevano perso il sentiero per tornare a valle, hanno trascorso la notte sulle alture di Savona, con temperature sotto zero. Sono stati ritrovati nei boschi di Naso di Gatto grazie alla perlustrazione avvenuta con l’elicottero dei vigili del fuoco. Data la quantità di neve, i medici e gli uomini del soccorso alpino li hanno raggiunto con gli sci. I due, che con loro avevano solo l’abbigliamento sportivo, erano in ipotermia. Sono stati trasferiti in codice rosso all’ospedale di Savona.