Attratti dall’entroterra innevato, 38 savonesi della riviera di ponente hanno violato la zona rossa per andare in Valbormida e sono stati multati dai Carabinieri. I militari avevano predisposto numerosi controlli sulle strade secondarie verso l’entroterra. I carabinieri di Albenga e Cairo Montenotte hanno elevato 38 multe da 400 euro. Tredici i multati tra Borghetto Santo Spirito e Finale Ligure e 25 tra Calizzano, Cengio e Millesimo.