La Giunta Municipale di Imperia ha deliberato la cancellazione degli importi dovuti dalle società sportive per la concessione degli impianti del Comune di Imperia per l’anno 2020. La decisione è stata assunta a seguito dei limiti imposti all’attività sportiva da parte delle norme anti-contagio e alle conseguenti difficoltà a cui hanno dovuto far fronte le società.

“Come primo atto – spiega l’assessore allo Sport, Simone Vassallo – avevamo sospeso i pagamenti. È una scelta che avevamo assunto da subito con l’inizio dell’emergenza sanitaria. Adesso abbiamo deciso di cancellare gli importi dovuti. Molte società non hanno avuto modo di svolgere la propria attività, in tutto o in parte, per diversi mesi. Questa ci è sembrata una scelta di giustizia e un segnale concreto di vicinanza al mondo dello sport in questo momento così delicato”.