A Imperia sulla barca a vela “Que de ma” è stato trovato il corpo senza vita di Marino Gambaro, comandante di lungo corso di Genova che da anni viveva sulla sua barca ormeggiata a Porto Maurizio. A trovare il corpo senza vita di Gambaro, stroncato a 64 anni da un malore improvviso, è stato un amico andato a cercarlo dopo esser stato allertato da una persona preoccupata perché non rispondeva al telefono, come riporta Andrea Pomati su “La Stampa”.