CASALE-IMPERIA: La cronaca
CASALE-IMPERIA: primo tempo
8’ punizione al limite dell’area nerazzurra, Bettoni batte rasoterra ma Trucco respinge miracolosamente coi piedi
25’ flipper in area imperiese: Trucco risponde ancora con una paratona su Franchini.
26’ su cross velenoso, Trucco respinge come può poi Gandolfo spazza
33’ CASALE IN VANTAGGIO! I padroni di casa battono rapidamente una punizione che sorprende la retroguardia nerazzurra, Bettoni da posizione defilata batte  Trucco
38’ tiro di Gnecchi che sorvola la traversa
44’ Minasso va al cross ma Donaggio mette alto
CASALE-IMPERIA: secondo tempo
47’ Casale subito pericolosissimo: la palla finisce poi in rete ma il guardalinee segnala l’offside
55’ splendida punizione di Sancinito dal lato corto ma Tarlev mette sopra la traversa con una grande slancio
56’ dal seguente angolo, Capra rimette in centro di testa ma non trova nessun compagno pronto
61’ El Khayari rientra sul destro ma il tiro è debole
83’ mischia da corner per l’Imperia ma El Khayari mette alto di ginocchio
85’ espulso dalla panchina il secondo allenatore Fiani
91’ si accende una scaramuccia, l’arbitro estrae il cartellino rosso per Capra
95’ all’ultimo secondo, El Khayari spara alto da posizione ravvicinati
95’ l’arbitro fischia la fine

CASALE-IMPERIA: IL TABELLINO

CASALE – Tarlev; Guida, Cintoi, Bettoni; Mullici, Romeo, Coccolo (92’ Cocola), Todisco , M’Hamsi; Poesio, Franchini (90’ Graziano). All.: Buglio
IMPERIA – Trucco; Gandolfo (63’ Calderone), Virga, Scannapieco (80’ Martelli), Malandrino; Giglio cap., Sancinito, Gnecchi (74’ Travella); Minasso (46’ Malltezi), Donaggio (46’ El Khayari), Capra. All.: Lupo
AMMONITI: Sancinito, El Khayari, Martelli, Virga (I), Todisco, Poesio, Cintoi (C )
ESPULSI: 91’ Capra (I)
NOTE: Recupero: nel primo tempo 1’ e 4’ nel secondo. All’85’ espulso Fiani (secondo allenatore Imperia) dalla panchina.

CASALE-IMPERIA: LE DICHIARAZIONI DI MISTER LUPO

Le parole di Lupo a fine partita:” “Era una trasferta difficile, come avevo detto ieri. L’avversario è forte ma dispiace davvero tanto aver regalato un tempo: non abbiamo avuto l’atteggiamento giusto e la determinazione adeguata. Nel secondo tempo abbiamo avuto una reazione ‘di pancia’ e sporca ma ho visto qualcosa di meglio. Sostanzialmente abbiamo avuto un tempo per uno ma loro hanno avuto la bravura di segnareLa partita è stata brutta e sicuramente le pessime condizioni del terreno non hanno aiutato lo spettacolo. Siamo stati disattenti sul gol e siamo stati puniti. Ma non possiamo permettercelo. Poi se, all’ultimo secondo, la nostra palla fosse entrata avremmo un umore diverso ma sono stato giocatore anche io e capisco che sia soltanto un episodio. E sul quel tiro non posso colpevolizzare nessuno. Dal campo, i ragazzi hanno detto di aver sofferto un atteggiamento dell’arbitro a tratti fastidioso ma non voglio creare alibi.Sono molto arrabbiato con Capra, così come lo sono con De Bode per domenica scorsa. Due giocatori importanti ed esperti come loro non possono cadere in queste reazioni, anche perché poi le assenze peseranno nelle partite future. Ai ragazzi ho già esternato il mio pensiero. Nel primo tempo non siamo riusciti a fare male agli avversari. Non abbiamo creato nulla. Così ho provato a mettere degli uomini di gamba, al posto di Donaggio e Minasso, che dessero profondità al nostro gioco.”