Il Governo sta pensando a 10 giorni con minori restrizioni, a ridosso del Natale, per facilitare lo shopping e dare una boccata d’ossigeno ai consumi in picchiata per l’emergenza Coronavirus. L’obiettivo è tenere l’attuale modello delle zone gialle, rosse e arancioni fino al 3 dicembre. Successivamente non è escluso che possa essere consentita l’apertura dei negozi in zona rossa per permettere gli acquisti natalizi. Possibile che nello stesso periodo possano riaprire anche bar e ristoranti, ma solo fino alle 18, come riporta “La Repubblica”.