“Chiederò al gruppo Astm, a cui il Mit ha affidato la concessione della A 10 nella tratta Savona-Ventimiglia, un incontro per conoscere e approfondire il piano tariffario e il piano economico finanziario per le opere connesse. Auspico che, con il nuovo concessionario a cui auguro un buon lavoro, il territorio di Imperia possa finalmente avere quelle opere accessorie, attese da tempo, come il prolungamento dell’Aurelia bis”. Lo dichiara il deputato della Lega Flavio Di Muro.