In Liguria sono state 2.423 le denunce di contagio sul lavoro da Covid-19 da gennaio a settembre, di cui 17 con esito mortale. La fascia più colpita è quella da 50 a 64 anni con 1.112 casi. Il 41,6% delle denunce ha riguardato gli infermieri, a seguire gli operatori socio sanitari (23,3%). Nel dettaglio provinciale, a Genova ci sono state 1.352 denunce, segue Imperia con 465, a Savona 414 mentre a La Spezia 192. I settori più colpiti sono sanità, assistenza sociale e costruzioni.