Dalla Camera di Commercio Riviere di Liguria arrivano contributi per il rilancio produttivo delle imprese. Dal 23 novembre al 5 dicembre sarà possibile presentare le domande per il bando da 139 mila euro. Gli ambiti sui quali la Camera di Commercio intende sostenere gli interventi da parte delle imprese sono sicurezza, smart working, competenze strategiche e formazione e certificazione di competenze digitali. La Camera di Commercio Riviere di Liguria ha attivato un plafond di 139 mila euro di cui 64 mila riservati alle imprese del turismo. I contributi saranno concessi sotto forma di voucher di importo unitario massimo di 5 mila euro.
“La finalità è sostenere il cambiamento dei modelli di business organizzativi reso necessario dall’emergenza Covid-19, supportando i fabbisogni delle imprese in termini di maggiore sicurezza sul lavoro e di sviluppo delle potenzialità delle tecnologie digitali” spiega il presidente Enrico Lupi.