Nel comprensorio sanremese sono 115 le domande presentate per il “bonus bebè” per l’emergenza Covid. Un contributo una tantum da assegnare a famiglie meno abbienti in cui ci sono state nascite fra il 31 gennaio e il 31 luglio. Si sono registrate 68 istanze a Sanremo, 31 a Taggia, 4 a Riva Ligure, 3 a Santo Stefano e Pompeiana, 2 da Castellaro e Ospedaletti, 1 a Badalucco e 1 a Molini di Triora, come scrive Gianni Micaletto su “La Stampa”.