Allarme ieri pomeriggio all’ospedale di Sanremo per la fuga di un paziente positivo al Coronavirus. L’uomo, 62enne di Ventimiglia, ha lasciato il Borea indossando solo pigiama e ciabatte. E’ stato il figlio dell’uomo, mettendosi in contatto col padre tramite cellulare, a scoprire che era ad una fermata del bus ed a convincerlo a tornare in ospedale, come scrive Giulio Gavino su “La Stampa”.