Efficientamento energetico e ampliamento della fruibilità dello stadio comunale N.Ciccione. È questo il titolo del progetto presentato dall’Amministrazione Comunale di Imperia (Uffici Sport e Lavori Pubblici) nell’ambito del bando governativo “Fondo Sport e Periferie”.

Le opere che si intendono realizzare, per un totale di circa 600 mila euro, riguardano principlamente la sistemazione del terreno di gioco del campo anti-stadio, con la realizzazione del manto in erba artificiale e dell’impianto luci, e il completo rifacimento dell’illuminazione dello stadio.

In particolare, sono previste 4 torri faro di 36 metri d’altezza, dotate di 18 proiettori a LED da 600W per contenere il consumo a 43.2 kWh con una durata stimata dal produttore in 60.000 ore di funzionamento, senza alcuna manutenzione per la sostituzione di lampade o altro.

“Un progetto importante di riqualificazione dello stadio Ciccione che servirà, da un lato, a dare maggiore impulso alla crescita sportiva del calcio in Città e, dall’altro, a dotare Imperia di un impianto polifunzionale, utilizzabile anche per eventi in notturna. Confidiamo di poter ottenere questo finanziamento e poter così realizzare un lavoro che darebbe un sicuro beneficio alla nostro comunità, sia sul fronte sportivo che su quello degli eventi”, commenta l’assessore Simone Vassallo.