Al Policlinico San Martino di Genova sono stati registrati 170 nuovi casi di positività al Coronavirus tra i lavoratori dell’ospedale. Un dato, denunciano Mario Iannuzzi e Anna Maria Spiga della Fials “quasi doppio rispetto al picco registrato nell’ultima settimana di marzo e nella prima di aprile (100 positivi). Probabile che i nuovi positivi tra il personale sanitario nel mese di ottobre superino le cento unità e possano crescere ulteriormente nelle prossime settimane. E’ necessaria una forte intensificazione dei controlli sui contatti stretti di tutti i colleghi e familiari dei lavoratori positivi”.