È stato tracciato il piano operativo dei lavori per il ripristino e il potenziamento dell’acquedotto provinciale, basato sull’asse del Roia 1 (da Ventimiglia ad Andora) e del Roia 2 (fino a Sanremo), grazie al finanziamento di 29 milioni di euro. L’obiettivo è arrivare già entro l’estate 2021 a risolvere l’emergenza idrica nel Dianese. Si prevede di collocare nel sedime dell’ex ferrovia la nuova condotta del Roia 1 tra Imperia e Cervo, come scrive Claudio Donzella su “Il Secolo XIX”.