Prenderanno il via martedì 27 ottobre gli interventi di riqualificazione del campo di atletica “A. Lagorio” di Imperia. L’intervento, predisposto sulla base del progetto curato dall’Architetto Paolo Pettene, è stato voluto dall’Amministrazione Comunale per superare le problematiche legate soprattutto allo stato di forte usura della pista.
Sono previste la posa di un nuovo manto sintetico prefabbricato e la realizzazione di un secondo rettilineo. La pista sarà dotata di un innovativo sistema a led e sarà inoltre sostituita la gabbia per i lanci del peso e del martello con una struttura di nuova generazione. Costo dell’opera circa 800 mila euro.
“È un lavoro importante, richiesto a gran voce da società e amatori, che si inserisce in un quadro complessivo di riqualificazione degli impianti sportivi della Città. Il sindaco e tutta l’Amministrazione credono che lo sviluppo di Imperia debba passare anche da una valorizzazione della sua vocazione sportiva. Una volta riaperto il campo potrà tornare ad ospitare i tanti appassionati, ma anche gare di alto livello”, commenta l’assessore allo Sport, Simone Vassallo.