“I 7 milioni di euro per la Regione Liguria, dei 22 totali, stanziati dal governo per lo stato di emergenza, non bastano a coprire le somme urgenze affrontate dai Comuni colpiti dall’ondata di maltempo che lo scorso 3 ottobre ha colpito duramente la provincia di Imperia. Il governo ha annunciato che quella stanziata ieri sera nel Cdm è solo la prima tranche: auspichiamo che il resto delle risorse sia stanziato con maggiore celerità e che soprattutto si pensi anche a risarcire le centinaia di imprese danneggiate e i privati, che in tantissimi casi hanno perso auto e cantine”. Lo dichiara il deputato della Lega Flavio Di Muro.