“Questa mattina l’esecuzione dei tamponi Covid19 per le scuole in modalità drive thorugh a Vallecrosia, nell’area dell’ex mercato coperto, si è svolta regolarmente. Come previsto, il personale ASL1 ha effettuato oltre un centinaio di test ai cittadini convocati dal Dipartimento di Prevenzione secondo le fasce orarie prestabilite”.
Ad affermarlo è la Direzione aziendale ASL1 che prosegue: “I disagi registrati nella giornata di ieri sono stati determinati da un insieme di concause, indipendenti dall’organizzazione di ASL1 e ricollegabili all’elevato numero di persone che si sono presentate, anche senza convocazione, per l’esecuzione dei tamponi per le classi in quarantena del comprensorio ventimigliese.
A seguito di quanto accaduto e grazie ad un costruttivo confronto organizzativo, l’azienda sanitaria, insieme al Comune di Vallecrosia, si è adoperata per mettere in campo ulteriori azioni per la risoluzione delle criticità emerse, in un clima di sintonia e collaborazione con il sindaco Armando Biasi”.