Saranno 1.341.362 gli elettori liguri chiamati alle urne domenica 20 e lunedì 21 settembre per eleggere il presidente di Regione Liguria insieme ai 30 componenti dell’assemblea legislativa e ad esprimere la propria preferenza sul referendum relativo alla riduzione del numero dei parlamentari. Sul totale degli aventi diritto sono 702.083 le donne e 639.279 gli uomini: un numero sostanzialmente in linea con quello del 2015, quando gli elettori erano 1.357.540.
In questa tornata elettorale Regione Liguria ha stipulato un accordo con il Ministero dell’Interno per la concessione dell’utilizzo della piattaforma informativa denominata SIEL (Sistema Informativo Elettorale). Tale piattaforma è stata modificata per conformarsi  alla legge regionale n. 18 del 2020 che ha previsto una nuova disciplina relativa alla modalità di presentazione delle candidature, di espressione del voto e di attribuzione dei seggi, introducendo misure volte a garantire la parità di accesso alle cariche elettive tra uomini e donne e prevedendo l’abolizione del listino.
Sono 20 i dipendenti regionali che, insieme alla dirigente, fanno parte dell’unità di progetto denominata “Elezioni regionali 2020” e che, in collaborazione con le Prefetture liguri, si sono occupati di tutti i compiti organizzativi e gestionali relativi all’imminente appuntamento elettorale. Nel sito di Regione Liguria è stata creata un’apposita sezione, dedicata alle elezioni regionali, allo scopo di informare, rivolta sia ai candidati, sia ai cittadini e ai comuni, accanto a una pagina denominata “Elezioni trasparenti”. Tale sezione contiene tra l’altro tutte le novità introdotte dalla nuova legge elettorale e informa gli elettori circa le misure adottate per contenere l’emergenza epidemiologica COVID19 e permettere di votare in sicurezza. A questo proposito è stato realizzato anche un video esplicativo, disponibile, anche con traduzione simultanea nel linguaggio dei segni, attualmente pubblicato sul sito e sui social di Regione Liguria.
Nel giorno delle elezioni sarà, inoltre, possibile visionare direttamente sul sito di Regione Liguria tutti i dati relativi all’affluenza (ore 12, 19 e 23 di domenica 20 settembre e ore 15 di lunedì 21 settembre e allo scrutinio (dalle ore 15 di lunedì 21 settembre) delle regionali in tempo reale, sulla base di quanto comunicato tramite sistema informatico dalle singole sezioni di ogni circoscrizione elettorale.
Nel frattempo i tecnici di Regione Liguria stanno inoltre lavorando all’allestimento della sala stampa che sarà aperta ai giornalisti a partire da lunedì 21 settembre alle 11 per il ritiro degli accrediti sotto la tensostruttura in Piazza De Ferrari, di fronte al Palazzo di Regione Liguria. In ragione della normativa Covid, gli accessi saranno contingentati e avverranno su accredito. Nei giorni scorsi Regione Liguria ha lanciato la campagna “Votare è importante, semplice e sicuro” per ricordare ai cittadini l’appuntamento elettorale e informarli sulle nuove modalità di voto e sulle misure di sicurezza in relazione al Covid 19. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito dell’ente, nell’apposita sezione dedicata.