Prima campanella nella scuola Cavour a Ventimiglia Alta dopo la forzata chiusura del 2018, quando fu dichiarata inagibile per problemi legati ai controsoffitti. Lavori di ristrutturazione per 400 mila euro, voluti dall’amministrazione hanno permesso la messa in sicurezza dell’edificio che accoglie circa 200 alunni tra elementari e medie. “Abbiamo installato lampade particolari, che vengono impiegate per la sanificazione delle sale operatorie. Durante la notte si attivano e in 2 ore sanificano l’ambiente” spiega l’ingegnere Marco Galperti all’Ansa.