Il 10 settembre alle ore 1:31 sull’ambulanza della Croce Rossa di Bordighera è venuto alla luce un bimbo, il secondo in una settimana. Da Isolabona a Imperia, unico punto nascite in provincia, il tragitto era troppo lungo il piccolino non voleva aspettare. Circa 60 km di viaggio, dall’entroterra a Impera: una distanza che il mezzo di soccorso, con a bordo medico e infermiera, non è riuscito a percorrere in tempo neanche passando dall’autostrada. Il piccolo, terzo figlio di una coppia residente a Isolabona, è nato sull’A10, nei pressi dell’area di servizio di Coldirodi sull’ambulanza in corsa. Solo pochi giorni fa, si era registrato un altro parto in ambulanza, sempre nell’Imperiese. “È sempre una grande emozione veder venire alla luce una nuova vita. Tanti Auguri alla mamma e al papà da tutta la Croce Rossa di Bordighera” commentano i responsabili della Pubblica Assistenza.