“In relazione al riconoscimento dei premi per il personale impegnato nell’emergenza Covid e alla luce di alcune polemiche, torno a ricordare che assieme ai sindacati abbiamo siglato un accordo molto importante e significativo lo scorso giugno. Ho sentito direttamente le direzioni generali delle Aziende Sanitarie e ospedaliere per quanto riguarda le procedure, successive l’accordo regionale, per l’erogazione del bonus.

Questa la situazione:

-Asl1 ha in itinere la contrattazione con i sindacati entro la metà della prossima settimana e successivamente il parere dei revisori dei conti

-Asl2 abbiamo la convocazione del comparto e del sindacato dei medici lunedì 7 settembre mentre i revisori dei conti dovrebbero incontrarsi qualche giorno dopo

-Asl3 abbiamo già le riunioni dei sindacati convocate nella prossima settimana

-Asl4 abbiamo una parte dell’accordo già siglato e il sindacato dei medici già convocato

-Asl5 avremo la convocazione a breve nei primi giorni della prossima settimana

-San Martino i sindacati sono convocati per lunedì 7 settembre

L’accordo a livello aziendale con i sindacati e il parere dei revisori dei conti sono percorso comune e obbligato per ogni Asl o Azienda Ospedaliera e discendono dall’accordo che abbiamo raggiunto e sottoscritto dai rappresentanti sindacali regionali.

Tutte le Direzioni Aziendali mi hanno rassicurato sull’erogazione del premio nella busta paga di settembre”.

Sonia Viale, assessore alla Sanità della Regione Liguria