Ha confessato l’autore dell’omicidio di Luciano Amoretti, 76 anni, lex gioielliere ucciso a colpi di martello in corso Garibaldi a Sanremo. Si tratta di Mario Bonturi, 63enne di Nizza Monferrato, ex gestore di due compro-oro in provincia di Asti. Il movente sarebbero questioni economiche. In Piemonte è stato arrestato, per concorso in omicidio volontario: Giuseppe Diotti, 50 anni, concittadino di Bonturi, che guidava la Volvo con cui i due erano arrivati a Sanremo, come scrive Giulio Gavino su “La Stampa”.