Il tempo del coraggio
Pubblicato il 28 Luglio 2020 Alle 17:57
Ieri il consiglio comunale ha messo in evidenza l’importante differenza tra chi amministra con coraggio e chi lo fa con la testa di struzzo e le orecchie da coniglio.

Gli amministratori coraggiosi verificano, dialogano, insistono e ottengono. Questo è il loro mandato.

Gli altri, si nascondono, non toccano nulla e nulla approfondiscono. Creano confusione per generare consenso, difendono lo status quo (qui e qua) di pochi a danno di molti. Tutti i cittadini Ventimigliesi hanno diritto a vedere la città cambiare, evolversi. I 3 milioni che la DIMAR verserà ai cittadini ventimigliesi, unitamente ai 6,3 milioni pretesi e ottenuti dalla Regione, saranno in grado di mettere le basi per un vero cambiamento. Chi vuole opporsi perchè il malgoverno possa continuare dopo 5 anni di un mandato inutile, lo faccia. Gli altri cittadini, si uniscano al Comune nel scegliere come investire il denaro e come creare la città del futuro.

Noi stiamo con Scullino, noi stiamo col futuro.

28 luglio 2020 – Lista Civica Scullino