Oggi mercoledì 1 luglio alle ore 10:00 si è tenuta, nel Municipio (Sala Giunta) del comune di Borghetto d’Arroscia, la conferenza stampa alla presenza del Presidente della Provincia Domenico Abbo, del consigliere provinciale delegato Enrico Ioculano e del sindaco di Borghetto d’Arroscia Luca Ronco, per presentare i “Cantonieri di comunità”, iniziativa prevista nell’ambito del progetto semplice Pays Resilients – PITER PAYS-SAGES (progetto finanziato con fondi FESR dal P.O. INTERREG ITALIA-FRANCIA ALCOTRA 2014-2020).
La sfida raccolta dal progetto è quella di AUMENTARE LA RESILIENZA nei territori della Riviera italo-francese e del Basso Piemonte (in particolare: Provincia di Imperia capofila del progetto -comuni di Borghetto d’Arroscia, Aquila d’Arroscia, Ranzo, Vessalico e Cesio, Provincia di Cuneo, Chambre de Commerce d’Industrie de Nice et Cote d’Azur; Chambre de Metiers et de l’Artisanat Region Paca section des Alpes Maritimes communautè d’agglomeration de la Riviera Francoise) attraverso l’individuazione e l’applicazione di un modello di gestione di mitigazione del rischio, strumento innovativo perché basato sulla collaborazione tra enti pubblici e privati (quali ad esempio associazioni, volontari, cooperative, aziende, cittadinanza), al fine di sensibilizzare e coinvolgere attivamente la popolazione, le aziende e gli stakeholder sull’importanza dell’agire per garantire la cura del territorio e la salvaguardia del paesaggio al fine di ridurne i rischi e aumentare la salvaguardia del territorio e la sicurezza della comunità che abita e/o visita il territorio transfrontaliero.
Durante la conferenza stampa è stato anche presentato il corso di formazione per i Cantonieri che si terrà venerdì 3 luglio alle ore 14:30 presso la Fraz. Leverone (Comune di Borghetto d’Arroscia).
A conclusione del corso, dalle ore 18:30 sempre presso Fraz. Leverone la popolazione tutta è invitata a partecipazione alla presentazione ufficiale dei Cantonieri, con consegna della pettorina e distribuzione dei gadget previsti da progetto.