Lo sviluppo del tratto di ciclopedonale Tirrenica, interventi di rigenerazione urbana, il nuovo piano urbanistico e la difesa dell’arenile. Sono solo alcuni dei temi affrontati questa mattina durante l’incontro tra l’assessore al Demanio e Urbanistica di Regione Liguria Marco Scajola e il sindaco di Ospedaletti, Daniele Cimiotti, presso la sede del Comune del ponente ligure.

“Da parte di Regione Liguria – afferma l’assessore Scajola – l’attenzione è massima nei confronti dei Comuni del nostro territorio. Un incontro per poter affiancare e condividere con le amministrazioni locali le scelte in un’ottica di collaborazione continua e sviluppo. Dopo l’emergenza che abbiamo vissuto, questo è il momento di ripartire e affrontare insieme le sfide future”. 

Per quanto riguarda la pista ciclabile, c’è una progettazione che prevede la realizzazione della “Tirrenica” da Ventimiglia fino al Lazio: il Comune di Ospedaletti è partito in anticipo rispetto ad altri per acquisire il tratto che insiste sul territorio comunale di sua competenza e a breve verrà comunicata la data della firma per la cessione. Alla riunione si è parlato anche di interventi di rigenerazione urbana, del nuovo piano urbanistico demaniale e della difesa dell’arenile del comune con particolare attenzione alla protezione della passeggiata a mare e del ripristino del Piazzale al Mare che ha un’importantissima valenza turistica.

“Abbiamo anche chiesto – aggiunge il sindaco Cimiotti – la possibilità di avviare i lavori inerenti la ristrutturazione della scuola comunale inagibile dalla fine dell’anno scorso a causa di eventi alluvionali e dalla Regione abbiamo ottenuto la disponibilità ad aiutarci per dar il via a questi lavori che permettano ai nostri studenti di poter rientrare nelle loro classi in sicurezza all’inizio del 2021”.