A Sanremo 7 imprese si contendono l’appalto da oltre un milione per completare il polo scolastico al mercato dei fiori, negli spazio al livello del ballatoio che circonda la sala contrattazioni. Si punta assicurare una nuova sede all’Istituto tecnico per il turismo Ruffini-Aicardi e all’annesso Istituto professionale per i servizi socio-sanitari. Circa 300 studenti che per l’inagibilità dall’ultimo piano della Pascoli in corso Cavallotti sono sparpagliari fra l’Alberghiero di Arma, la Ruffini di Taggia e l’Agraria a Sanremo, come scrive Gianni Micaletto su “La Stampa”.