Forza Italia chiede il rinvio della pratica cosiddetta “Dimar” dall’ordine del giorno del Consiglio Comunale in programma questa sera venerdì 15 maggio.

“Riteniamo fondamentale permettere una maggiore e più approfondita analisi di una pratica così delicata e così impattante sul tessuto commerciale cittadino e quindi sul settore economico trainante di Ventimiglia. Siamo da sempre dalla parte delle partite Iva e in questo momento così difficile per i piccoli e medi imprenditori Ventimigliesi riteniamo che nuovi insediamenti di medie o grandi dimensioni in zone sganciate dalla attuale geografia commerciale cittadina, siano da valutare con molta attenzione” dicono i rappresentanti di Forza Italia.