E’ stato compiuto un altro, importante passo del percorso di realizzazione della nuova scuola dell’infanzia di via Napoli, a Bordighera.
Mercoledì 13 maggio l’Associazione Temporanea di Imprese vincitrice della gara di assegnazione (capogruppo è la Kareko Srl, della provincia di Caserta) ha infatti firmato il contratto negli uffici di Palazzo Garnier; nella stessa giornata è stato sottoscritto il verbale di consegna dei lavori e si sono svolti un incontro e un sopralluogo propedeutici alla preparazione del cantiere, che aprirà lunedì 25 maggio.
“Siamo molto soddisfatti: entriamo nella fase di costruzione, che trasformerà in realtà il progetto del nuovo plesso.” dichiara Stefano Gnutti, assessore alle Scuole. “I più piccoli potranno trascorrere i primi anni della loro vita scolastica in uno spazio pensato appositamente in base alle loro esigenze didattiche e ludico-creative. Non solo: è stata posta grandissima attenzione per limitare il più possibile l’impatto ambientale e per far sì la scuola possa ottenere la certificazione come edificio NZEB, ossia come edificio a energia quasi zero. Desidero ringraziare la ditta Kareko Srl che, non appena reso possibile dalle norme in materia di prevenzione del Covid-19, si è immediatamente attivata per l’avvio dei lavori”?