Il Sindaco di Bordighera, Vittorio Ingenito ha oggi firmato l’ordinanza numero 27, con cui viene disposto che sul lungomare Argentina è consentito svolgere l’attività sportiva di corsa/jogging esclusivamente dalle 6 alle 10 e dalle 18 alle 22.
“Ho potuto purtroppo constatare personalmente che non c’è ancora la giusta consapevolezza su quanto sia importante indossare la mascherina.” dichiara il Sindaco Ingenito. “L’unico luogo, su tutto il territorio cittadino, in cui è consentito svolgere attività motoria senza utilizzarla è il lungomare Argentina, con l’obbligo di evitare ogni occasione di assembramento e di osservare la distanza minima di 2 metri dalle altre persone a meno che non si faccia parte dello stesso nucleo familiare. Questo è stato deciso alla luce dell’ampiezza della passeggiata e della mancanza di traffico veicolare. Tutto ciò non esclude comunque che, qualora si vengano a creare condizioni per cui la distanza minima di sicurezza non sia rispettata, anche sul lungomare sia necessario indossare la mascherina. Con l’ordinanza che ho firmato oggi ho voluto regolamentare in modo più puntuale lo svolgimento della corsa/jogging per limitare al minimo qualunque tipo di rischio. Chiedo un sacrificio, ne sono consapevole, ma lo chiedo per tutelare la nostra salute e per non compromettere il percorso di ritorno ad una vita normale. Colgo inoltre l’occasione per precisare che, come da ordinanza n. 26 del 29 aprile scorso, è possibile accedere e stazionare su tutte le spiagge cittadine rispettando la distanza minima di 2 metri”.