Si può sintetizzare così la vita dei giovani leghisti che, nonostante la quarantena imposta dall’emergenza sanitaria, danno seguito alle proprie attività su internet e sui vari canali social.

La Lega Giovani Liguria ha dato avvio all’iniziativa #MangiaLigure per sostenere il tessuto economico ligure, con un impegno concreto a favore di tutti gli operatori del campo agroalimentare e dell’allevamento del territorio: pesto, salsa di noci, pescato delle riviere, olio, olive taggiasche, focaccia, chinotto di Savona, carciofo di Albenga, toma di Mendatica, salame di Sant’Olcese e non solo. Sono molti i prodotti locali e le prelibatezze liguri che possono essere apprezzati e che, acquistandoli, possono rappresentare un aiuto per le aziende nostrane nel superare questo difficile momento.

Un gesto concreto quindi: facciamo ripartire l’Italia iniziando a presidiare le eccellenze dei territori. 

Lega Giovani Liguria – ufficio stampa