In questo momento di “emergenza didattica”, il nostro Istituto « FERMI POLO MONTALE », diretto dalla Dott.ssa. Antonella COSTANZA, si sta adoperando affinché le nostre studentesse e i nostri studenti non perdano tempo prezioso.
Già durante la chiusura degli scorsi giorni sono stati assegnati compiti e lezioni, ma soprattutto non si è mai interrotto il dialogo diretto tra docenti e alunni grazie alla collaborazione di tutti.
Facendo seguito a quanto suggerito dal DPCM 25/2/2020 (art. 1c.1) e della Nota del MI prot. 278 del 6/03/2020, in considerazione dell’interruzione forzata, il nostro Istituto sta utilizzando diversi canali istituzionali per l’attivita` didattica a distanza con i propri allievi:
condivisione di materiali in bacheca (selezionando la categoria predefinita “materiale didattico condiviso”)
cartelle su drive o dropbox
ambiente di video conferenza 8×8.vc (utilizzabile da pc o da tablet e smartphone),
ambiente per audioconferenze (e condivisione schermo) : Discordapp.com
ambiente di video conferenza con WeSchool.com e Framatalk.org
Argo Scuolanext
piattaforma bsmart.it

Trattasi di piattaforme di comunicazione e-learning abbastanza intuitive, che permettono a docenti e studenti di creare contenuti e condividere risorse.
Ciascun docente potrà, in questo modo, offrire spunti di lavoro, materiali, indicazioni di studio e disponibilità con contatti on line.
La misura, straordinaria ma necessaria, della sospensione delle lezioni  in tutte le scuole d’Italia ha creato una situazione senza precedenti che ha catapultato all’improvviso tutti gli insegnanti italiani nel mondo della didattica a distanza.
La necessità impellente di contenere i contagi del Covid-19, per scongiurare il collasso del sistema sanitario, ha colto all’improvviso la scuola che tuttavia ha saputo reagire prontamente.
L’utilizzo di queste modalità di insegnamento sta coinvolgendo gli insegnanti tra formazione, aggiornamento, preparazione di materiale, videolezioni, spesso anche ben oltre il numero di ore canoniche svolte in classe.
Insomma un percorso di crescita e ampliamento delle competenze tecnologiche, da entrambe le parti: docenti e studenti.
Nel nostro Istituto ogni insegnante sta facendo il massimo. Sono attualmente attive oltre 300 lezioni e-learning settimanali, e, dall’altra parte, anche a studenti e famiglie è richiesto uno sforzo per imparare ad usare nuovi metodi e seguire i figli nello studio. Ai genitori è richiesto, oggi più che mai, uno sforzo educativo significativo e duraturo.
E’ arrivato il momento di seguire tutti i consigli dati attraverso radio e televisione: stare in casa, uscire solo in caso di necessità o per brevi passeggiate, senza incontrare amici e compagni.
La Dirigente Scolastica Antonella Costanza é consapevole che in questo momento si richiede un grosso sacrificio sia agli studenti che ai genitori e ai docenti, ma è convinta, che tutti vogliano tornare al più presto alla normalità, quindi …… che ognuno faccia il suo dovere per se stesso, la propria famiglia e la comunità”.