Nonostante il momento di difficoltà, l’Amministrazione Comunale di Bordighera ha ritenuto fondamentale far proseguire l’iter di realizzazione della rete sentieristica ad uso sportivo per mountain bike ed e-bike nell’area di Montenero, in ragione del ruolo strategico che essa potrà svolgere nel rilancio del settore turistico della Città.

La Giunta ha dunque approvato lo studio di fattibilità tecnico economica; a breve si procederà con definitivo ed esecutivo del primo dei due lotti previsti.

La soluzione progettuale, elaborata dallo studio associato M2B Progetti, si articola su più aspetti.

A. Il censimento e il tracciamento geolocalizzato dei sentieri, per una lunghezza pari a circa 10 km, che sono già stati effettuati. 

B.La rimozione degli impedimenti, creati nel tempo dagli agenti atmosferici, che impediscono l’agevole percorrenza: saranno dunque ripuliti i sentieri e le cunette di convogliamento delle acque meteoriche e saranno rimosse le griglie metalliche ammalorate ad oggi presenti.

C. L’installazione di cartelli e arredi (ad esempio tavoli con panchine, cestini portarifiuti, bacheche per informazioni, portabiciclette). Sarà inoltre realizzata una staccionata presso il cosiddetto “Piano degli Innamorati”. Il materiale privilegiato sarà il legno, in linea con le guide della Regione Liguria sulla sentieristica.

L’intero intervento non contrasta con le misure di conservazione che tutelano Monte Nero in quanto Sito di Interesse Comunitario (SIC), ossia area in cui si trovano habitat naturali e specie animali e vegetali.

Il primo lotto dei lavori interesserà l’area compresa tra il “Piano degli Innamorati” e la vasca d’accumulo d’acqua.

“Un progetto in cui credo moltissimo, per varie ragioni: per i numeri che ci dicono che l’industria a due ruote continua a crescere; per la sostenibilità della scelta che compie chi si muove in bicicletta; per l’attrattiva turistica esercitata dai bike resort. Ma anche per il nostro clima, che consentirà di percorrere i sentieri nel corso dell’intero arco dell’anno offrendo una interessante opportunità di destagionalizzazione, e per la bellezza paesaggistica di Montenero, che merita di essere valorizzata.” dichiara il Sindaco Vittorio Ingenito.