Una nuova ordinanza del Ministero dell’interno e della Salute blocca gli spostamenti da comune a comune per le persone fisiche con qualsiasi mezzo sia privato che pubblico. L’ordinanza prevede che siano invece consentìti gli spostamenti per comprovate esigenze lavorative e urgenze.