Lo sport locale cerca di sensibilizzare, soprattutto i giovani, a rispettare il decreto italiano che indica di evitare di uscire di casa, se non è strettamente necessario, per limitare la diffusione del contagio da coronavirus.
Anche la squadra femminile del Don Bosco Vallecrosia Intemelia lancia il suo appello ai più giovani con un video nel quale ogni membro dello staff e ogni ragazza dice: «Anche io resto a casa».
Iniziativa per invogliare tutti a rimanere nelle proprie abitazioni affinché possa passare presto l’emergenza da Covid-19 e si possa così tornare alla normalità.

Contenuto non disponibile
Consenti l'utilizzo dei cookie cliccando su "Accetta" nel banner, oppure scorrendo e navigando la pagina e il sito"