La Confartigianato di Imperia chiarisce che il DPCM 11 marzo 2020 non ha previsto alcuna sospensione dell’attività lavorativa edile sull’intero territorio nazionale. Si raccomanda comunque, al fine del raggiungimento di obiettivi dei Decreti emanati nell’ambito del contrasto e del contenimento del Covid-19, l’assunzione di protocolli di sicurezza anti contagio e specificatamente :

  • dovrà essere garantita la distanza interpersonale di 1m tra i lavoratori ed in generale tra i presenti sul cantiere anche durante le fasi di lavoro;
  • per la distanza di un metro nelle attività produttive come i cantieri è possibile sostituirla con i DPI come è chiarito nell’art. 1 comma 7 lettera d) del dpcm 11 marzo 2020;
  • occorre lavarsi frequentemente le mani ed adottare le misure igieniche prescritte dal Ministero della Salute (non toccarsi occhi, naso e bocca, coprire il naso e la bocca con un fazzoletto monouso in caso di starnuto o tosse);
  • ai soggetti con sintomatologia da infezione respiratoria e febbre (maggiore di 37,5°C) è vietato l’accesso al cantiere;
  • il cantiere dovrà essere dotato di soluzioni disinfettanti per le mani;
  • i lavoratori che manifestino sintomi quali febbre, tosse, difficoltà respiratorie devono contattare il proprio medico curante e, n caso di impossibilità, chiamino il numero 1500 o il numero 112, seguendone le indicazioni;

Nel caso, per la tipologia di lavorazione o degli spazi di cantiere, non fosse possibile il rispetto di quanto sopra indicato ed in generale di quanto prescritto dal DPCM 08/03/2020 e 11/03/2030 la Confartigianato suggerisce di presentare alla Stazione Appaltante, al Comune o al Committente una comunicazione via PEC finalizzata a rinviare l’inizio dei lavori oppure sospendere i lavori (attività di cantiere in esecuzione) e richiedere la modifica dei termini contrattuali.

Per qualsiasi ulteriore chiarimento la Confartigianato di Imperia rimane a disposizione delle imprese (telefonando al numero 0184/524501 o inviando una mail all’indirizzo ufficiotecnico@confartigianatoimperia.it) anche per l’eventuale compilazione della richiesta sopra citata.