Questa mattina il consigliere di minoranza Igor Cassini ha postato sul social Facebook la richiesta di intervento di sanificazione delle strade del paese dei Doria ecco le sue parole

Chiediamo al sindaco e alla giunta di adoperarsi subito, affinché in paese venga disposta una sanificazione e disinfezione straordinaria delle strade cittadine e degli spazi pubblici, con particolare riferimento ai luoghi maggiormente frequentati come le aree esterne a farmacie e ai negozi di generi alimentari”. Questa l’istanza al sindaco del consigliere cassini insieme alla minoranza Che sottolineano: “Ci troviamo in un momento storico di estrema criticità, che sta mettendo a dura prova l’intera nazione, compresa la nostra regione. Ad oggi non si registra nessun caso tra la nostra comunità, ma questo non deve lasciarci inermi, né sottovalutare la situazione, anzi occorre una maggiore attenzione nella prevenzione dei contagi e nella prevenzione dello sviluppo di focolai”.

non è il tempo dei lunghi dibattiti nell’aula consiliare, bisogna agire adesso verso l’unica direzione della salvaguardia della cittadinanza. Ci facciamo portatori di una serie di sollecitazioni di molti concittadini, i quali sono già consci dei comportamenti da tenere, ma necessitano di un atto di rassicurazione concreta, reale e imminente. In un momento così delicato concludo, niente deve essere lasciato al caso e siamo certi, noi come tutti i lametini, che tale proposta non verrà sottovalutata. Dal canto nostro, ribadiamo pieno sostegno e la nostra completa disponibilità ad ogni azione amministrativa che tuteli la salute pubblica”.
La Protezione civile di Dolceacqua è disponibile h24 per l intera comunità

Non si è fatta attendere la replica dell’amministrazione comunale eccola:

COMUNICAZIONE
Si invita la popolazione a non mettere in circolazione e diffondere notizie senza alcun fondamento che, in un momento già difficile, contribuiscono solamente a disseminare panico.
Al momento non si registrano in paese casi positivi di coronavirus.
Nel caso ciò dovesse accadere, sarà cura del comune e/o dell’ASL competente comunicarlo alla cittadinanza, sempre nel rispetto della privacy.
Per quanto riguarda ulteriori interventi a tutela della persona, tra cui la sanificazione delle strade (che non viene considerato comunque delle autorità competenti un metodo efficace di contrasto, in quanto il virus si trasmette da individuo ad individuo), esiste un tavolo di lavoro dei sindaci del territorio, che si riuniranno lunedì, per elaborare strategie in merito, in sintonia con le linee guida fornite dal ministro della sanità.
Nel caso ciò venisse ritenuto opportuno, l’amministrazione ha già provveduto a contattare la ditta di competenza per procedere.

Il consigliere Cassini ha poi chiarito di non voler fare alcuna polemica in un successivo post.