Il premier Giuseppe Conte ha annunciato nuove misure restrittive per fronteggiare il contagio del Coronavirus in Italia Chiudono negozi, bar, pub, ristoranti, parrucchieri, centri estetici e servizi di mensa. Restano garantiti i servizi pubblici essenziali tra cui i trasporti e i servizi di pubblica utilità, Rimane consentita la consegna a domicilio. Per le attività produttive va incentivato il lavoro agile, incentivate le ferie e i permessi.