Uno sportello bancario a Ventimiglia ha erroneamente applicato una comunicazione ricevuta dalla propria sede centrale che considerava la nostra città nella zona gialla del coronavirus a risolvere la situazione la Polizia Locale di seguito il commento del sindaco Scullino alla vicenda

La psicosi e i falsi allarmismi fanno sbagliare anche le banche. Grossolano errore di un istituto di credito di Ventimiglia che prendendo una comunicazione della sede centrale mal interpreta e considera zona gialla Ventimiglia, affiggendo impropriamente cartelli che limitano il servizio, facendo entrare un cliente alla volta. Interviene subito la polizia locale per fare chiarezza. Si vedranno gli sviluppi cercando il Comune di evitare azioni legali contro la banca