A Triora nelle scuole e in altre sedi istituzionali è stata commemorata con un minuto di silenzio e la bandiera a mezz’asta una tragedia del 1920 quando morirono 26 passeggeri in località Carpinea, su un pullman precipitato in un burrone profondo 60 metri. Di ritorno dalla Fiera di San Benedetto morirono 17 abitanti di Molini, 4 di Triora 2 di Montalto ed uno di Pompeiana, Terzorio e Coldirodi, come riporta Marco Corradi su “La Stampa”.