A Pontedassio, in località Montanari, Sebastian Camagni (nella foto), 17enne studente dell’Ipsia di Imperia, residente a Molini di Prelà, è morto in seguito all’uscita di strada di una Suzuki Jimmy andata a sbattere contro un muro per poi capottarsi. Sebastian era sul sedile posteriore, mentre gli altri due ragazzi a bordo, di 19 anni, sono rimasti illesi. Il conducente, M.V., è stato denunciato per omicidio stradale e guida in stato di ebbrezza, come scrive Maurizio Vezzaro su “La Stampa”.