Loredana Berteina, coltivatrice di Pompeiana, è morta a 62 anni il 26 luglio 2017 dopo un intervento chirurgico all’ospedale Borea di Sanremo, per la rimozione della tiroide. Ora è stata disposta una nuova perizia medico-legale per stabilire le cause del decesso avvenuto in seguito ad un’emorragia interna. Sono accusati di omicidio colposo l’anestesista Giorgio Paganini e gli otorinolaringoiatri Giovanna Gaggero ed Antonio Cavallero, come riporta Paolo Isaia su “Il Secolo XIX”.