A Imperia un’indagine della Postale ha fatto emergere un traffico fasullo di barboncini toy. Gli annunci esca sono lanciati tramite portali di messaggi gratuiti. I truffatori seriali promettono cuccioli a costi irrisori (un barboncino toy costa invece 1.300 euro), solo per estorcere un acconto o il pagamento anticipato totale per poi scomparire, come scrive Maurizio Vezzaro su “La Stampa”.